Sito dell'istruttore Flavio Turchet - ASD DIR/hogarthian Divers - Corsi subacquei UTD/DIR/hogarthian - Unified Team Diving - Corsi ricreativi, tecnici, Trimix, Scooter, Cave, Relitti - Sidemount & Backmount - Rebreather - Pordenone, Friuli-Venezia Giulia - Italy

Tutti i post in Area Riservata

Nell’articolo si parla della genesi storica del Side Mount, del suo percorso evolutivo dall’ambiente della subacquea tecnica e speleo-subacquea delle grotte inglesi fino allo versioni ricreative e allo Z-Side Mount System di UTD

Per continuare a leggere questo contenuto devi essere registrato!!

Clicca per fare il login o registrarti

Il Team come primo strumento di backup. L’articolo focalizza sulle particolarità dell’approccio di team nel sistema DIR/hogarthian rispetto al tradizionale sistema di coppia. Una squadra di subacquei preparati ad azioni condivise, con la stessa attrezzatura, le stesse strategie decompressive e d’utilizzo dei gas amplifica a dismisura le potenzialità e la sicurezza

Per continuare a leggere questo contenuto devi essere registrato!!

Clicca per fare il login o registrarti

Quali strumenti servono realmente per il controllo dell’immersione. L’articolo focalizza in particolar modo sulla differenza tra computer subacqueo e profondimetro per consolidare l’idea che nella subacquea non servono costosi e complicati calcolatori eletronici quanto consapevolazza e preparazione

Per continuare a leggere questo contenuto devi essere registrato!!

Clicca per fare il login o registrarti

L’articolo illustra quali sono le varie tipologie di SMB (Safety Marker Buoy), quali sono le caratteristiche che le contraddistinguono con i relativi vantaggi e svantaggi, ma soprattutto chiarisce in quali occasioni tale strumento debba essere impiegato

Per continuare a leggere questo contenuto devi essere registrato!!

Clicca per fare il login o registrarti

 

L’articolo identifica le caratteristiche della muta stagna ideale, elencando le principali differenze tra trilaminato e neoprene ed il perchè tali differenze siano molto importanti nella definizione di un bilancio idrostatico corretto

Per continuare a leggere questo contenuto devi essere registrato!!

Clicca per fare il login o registrarti

Terza ed ultima abilità di base. Ogni tecnica di propulsione ha un suo scopo specifico dentro l’acqua. Le cinque tecniche, pinnegiata a rana, rana modificata, alternata modificata, all’indietro e giro dell’elicottero sono propulsioni di controllo.

Per continuare a leggere questo contenuto devi essere registrato!!

Clicca per fare il login o registrarti