Sito dell'istruttore Flavio Turchet - ASD DIR/hogarthian Divers - Corsi subacquei UTD/DIR/hogarthian - Unified Team Diving - Corsi ricreativi, tecnici, Trimix, Scooter, Cave, Relitti - Sidemount & Backmount - Rebreather - Pordenone, Friuli-Venezia Giulia - Italy
 
 

 

Report  Report

In questa sezione troverete i racconti dei partecipanti. A loro va il mio sincero ringraziamento per il tempo dedicato a testimoniare agli altri subacquei le loro sensazioni ed impressioni nei confronti di questa nuova esperienza.

 

Leggi le testimonianze

GalleryGallery

In questa pagina potrai trovare le gallerie con i video e con le foto delle nostre attività. Reportage dell’attività didattica svolta durante i nostri corsi e di alcune delle immersioni del nostro gruppo DIR/hogarthian Divers effettuate in fiumi, pareti, grotte, relitti.

Visita la gallery

UTD Blog in italiano

In quest’area verranno periodicamente inserite le traduzioni in italiano dei alcuni post di Andrew Georgitsis e tutti i contenuti che siano di particolare rilevanza per capire le peculiarità del mondo DIR/hogarthina di UTD

 

Leggi le traduzioni
 

Area Riservata Area Riservata

Caro iscritto in quest’area ho messo a tua disposizione una serie di articoli relativi al sistema d’immersione UTD DIR/hogarthian che riflettono il nostro punto di vista unico sul mondo della subacquea e su come devono essere fatte le cose sott’acqua per gestire al meglio ogni situazione.

Per i nuovi studenti che si preparano a frequentare i miei corsi, questi articoli rappresentano una base da cui partire. Essi non possono sostituire l’addestramento appreso durante i corsi specifici ma certamente costituiscono un modo per giungere ai miei corsi più informati, più aperti e recettivi.

Accedi

Costruire un team pensante

thinking minds in a thinking team

Essere bravi subacquei non basta. Quello che conta veramente è agire come una squadra. Ogni membro di un team pensa ed agisce sulla base di un linguaggio comune.  L’obiettivo dei nostri corsi è costruire un team pensante capace di intendere questa nuova forma di comunicazione. Attrezzatura identica, abilità consolidate, procedure efficaci, ruoli precisi stanno alla base del nostro modo di concepire la subacquea

Ocean FriendlyOcean Friendly

I corsi che avete frequentato o le abilità che avete imparato sono stati concepiti pensando a degli studenti che stanno in ginocchio sul fondo di una piscina o in acque libere?

Se la risposta è affermativa, allora non siete in un corso “OCEAN FRIENDLY” e non state diventando dei subacquei “OCEAN FRIENDLY”. In generale vi sono sei leggi dell’apprendimento: la prima è chiamata “ legge del primato”. Prevede che la prima cosa che s’impara è la cosa che meglio si ricorderà……

Continua a leggere